rifugiati

17.02.2021

CPR, storie di ordinaria follia dall’Europa “civile”

CPR, storie di ordinaria follia dall’Europa “civile”

Avete presente quei film di guerra dove c’è qualcuno che da solo, asserragliato, continua a sparare, non molla la posizione, non aspetta un cambio, non si lamenta, oramai è tutt’uno con la sua mitragliatrice… Non ha nessuno sotto di lui, non ha nessuno… »

16.02.2021

Notizie nascoste del 16 febbraio 2021

Notizie nascoste del 16 febbraio 2021

Mercoledì 17 febbraio 2021 Ripudio della guerra e riconversione economica Il nostro Paese rientra tra i primi 10 esportatori dei sistemi d’arma a livello mondiale e contende il primato internazionale relativamente alle armi cosiddette leggere. Si tratta di una scelta strategica condivisa politicamente in maniera trasversale negli ultimi decenni. L’adesione… »

02.02.2021

Accordo Italia-Libia: 4 anni di fallimenti, abusi e torture nel segno del cinismo della politica

Accordo Italia-Libia: 4 anni di fallimenti, abusi e torture nel segno del cinismo della politica

Oltre 785 milioni spesi dall’Italia per sostenere un accordo che, senza fermare le morti in mare, ha consentito il respingimento in Libia di 50 mila persone, di cui 12 mila solo nel 2020. Nell’anniversario della firma del Memorandum, l’appello al Parlamento di ASGI, Emergency, Medici Senza Frontiere, Mediterranea, Oxfam e… »

26.01.2021

L’inverno ai confini dell’Europa: paure per i rifugiati

L’inverno ai confini dell’Europa: paure per i rifugiati

L’Europa è considerata da molti rifugiati in fuga da persecuzioni, guerre, povertà e violenza come un luogo di sicurezza, di diritti umani, di protezione e gentilezza. Queste narrazioni sono ulteriormente supportate dalla retorica della Commissione Europea che presenta l’Europa come un luogo di “rispetto per la dignità umana, libertà, uguaglianza,… »

05.12.2020

Kurdistan iracheno: una radio di rifugiati per i rifugiati

Kurdistan iracheno: una radio di rifugiati per i rifugiati

‘Radio Gardenya’ si chiama così, come la pianta, perché la parola si pronuncia in modo simile in tutte le lingue, dall’arabo al curdo. Già dal nome la ricerca di coesione tra comunità che è uno degli obiettivi di questa emittente gestita da e per rifugiati siriani. ‘Radio Gardenya’ trasmette dal… »

17.11.2020

Lesbo | Il campo rifugiati Pikpa e la lettera di Mina

Lesbo | Il campo rifugiati Pikpa e la lettera di Mina

Pochi giorni prima dello sgombero del campo di Pikpa, una dei residenti, Mina, ha scritto una lettera che è stata diffusa su Facebook. La lettera è stata tradotta dalla lingua farsi, con l’aiuto dell’insegnante d’Inglese di Mina (un volontario del campo, che insegnava l’inglese a Mina, a distanza, durante… »

10.11.2020

Oltre 8.000 ivoriani costretti alla fuga, UNHCR intensifica gli aiuti

Oltre 8.000 ivoriani costretti alla fuga, UNHCR intensifica gli aiuti

Sono ora oltre 8.000 i rifugiati ivoriani che hanno cercato riparo nei Paesi confinanti a causa delle tensioni politiche in corso in Costa d’Avorio, rispetto ai 3.200 della scorsa settimana. L’UNHCR, Agenzia ONU per i Rifugiati, sta intensificando gli aiuti per timore che le continue violenze possano costringere… »

08.11.2020

Tribunale per i diritti umani di Berlino: le politiche di migrazione e asilo del governo tedesco e dell’UE violano i diritti umani fondamentali, compreso il diritto alla salute

Tribunale per i diritti umani di Berlino: le politiche di migrazione e asilo del governo tedesco e dell’UE violano i diritti umani fondamentali, compreso il diritto alla salute

Le attuali politiche in materia di migrazione e asilo della Repubblica federale tedesca e dell’UE violano gravemente il diritto alla salute e l’integrità fisica e psicologica dei migranti e dei rifugiati. Questo è il risultato del Tribunale per i diritti umani, organizzato da un’alleanza di organizzazioni della società civile… »

19.10.2020

Incontro con Marie Doutrepont: «dovremo rendere conto ai nostri figli per il nostro comportamento» a proposito del campo di Moria e della politica di accoglienza della UE

Incontro con Marie Doutrepont: «dovremo rendere conto ai nostri figli per il nostro comportamento» a proposito del campo di Moria e della politica di accoglienza della UE

Marie Doutrepont su Moria : «ogni traccia di umanità sparisce come una goccia d’acqua su una lastra di cemento caldo». Marie Doutrepont è un’avvocatessa belga, autrice del libro «Moria: Cronache dei limbi dell’Europa»,180° edizione – 2018. Dopo aver letto il suo libro, abbiamo deciso di intervistarla. Desideravamo conoscerla meglio… »

15.10.2020

Diabolico patto di privazione dei diritti

Diabolico patto di privazione dei diritti

Il patto UE sui migranti presentato dalla von der Leyen a fine settembre imita le misure illegali adottate dagli ungheresi. Intanto le potenze occidentali stanno già creando nuove condizioni che spingono i migranti all’esodo. Il nuovo patto sui migranti firmato dalla presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen adotta… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.