Pace

18.01.2020

Pax Siciliana: la nonviolenza vittoriosa grazie a Comiso e Trappeto

Pax Siciliana: la nonviolenza vittoriosa grazie a Comiso e Trappeto

Iniziativa a Comiso Lunedì 20 gennaio. »

18.01.2020

Tamera, l’ecovillaggio in Portogallo che sperimenta una Terra Nova

Tamera, l’ecovillaggio in Portogallo che sperimenta una Terra Nova

Un ecovillaggio che promuove la costruzione di una cultura rigenerativa e nonviolenta attraverso la ricerca sociale, tecnologica, economica e la sperimentazione nel campo delle relazioni etiche e della sessualità. Andiamo in Portogallo per il settimo e ultimo appuntamento con alcune tra le più importanti comunità intenzionali d’Europa. Un… »

18.01.2020

25 gennaio 2020: giornata di mobilitazione internazionale per la pace

25 gennaio 2020: giornata di mobilitazione internazionale per la pace

Pressenza aderisce, Sabato 25 gennaio 2020, giornata di mobilitazione internazionale per la pace “Spegniamo la guerra, accendiamo la Pace!” contro le guerre e le dittature a fianco dei popoli in lotta per i propri diritti. E’ a disposizione per annunciare e documentare tutte le iniziative che si svolgeranno. Mandare comunicati stampa,… »

15.01.2020

Libia: contro i venti di guerra, una politica di pace

Libia: contro i venti di guerra, una politica di pace

Non sappiamo se il cessate il fuoco in Libia terrà, ma è essenziale che le diplomazie europee escano dall’impasse. Serve un rilancio del ruolo delle Nazioni Unite, oltre a superare le divisioni europee, per dare una chance alla pace. In Medioriente e nel Mediterraneo sono tornati i venti di… »

09.01.2020

Conflitto Iran-USA: esigiamo la risoluzione dei problemi non la loro complicazione

Conflitto Iran-USA: esigiamo la risoluzione dei problemi non la loro complicazione

Mondo Senza Guerre e Senza Violenza Internazionale, condanna fermamente attacchi unilaterali perpetrati nei giorni scorsi contro l’Iran dagli Stati Uniti sotto il Presidente D. Trump, portando l’intera area ad un’escalation di violenza. L’attacco selettivo a Baghdad in cui il generale Soleimaní è stato ucciso insieme al vice-presidente delle milizie… »

08.01.2020

Non rassegniamoci alla guerra, non collaboriamo al male

Non rassegniamoci alla guerra, non collaboriamo al male

Mentre nei giorni scorsi ci scambiavamo gli auguri per un felice anno 2020, in Libia e in Iraq i signori che hanno interesse a continuare le guerre, hanno buttato benzina sul fuoco, innalzando il rischio di una guerra fuori controllo, nel Medio Oriente e nel Mediterraneo orientale. In Libia le… »

21.12.2019

Uniti per ricordare i morti per la libertà in Medio Oriente a Torino

Uniti per ricordare i morti per la libertà in Medio Oriente a Torino

Le attiviste organizzatrici del flash mob Shab-Yalda hanno sfidato, ieri sera, freddo e maltempo per onorare in unità i morti, vittime dei governi mediorientali, rei solo di aver manifestato il proprio dissenso in nome della libertà, dei diritti, e di migliori condizioni di vita per… »

02.12.2019

Paesaggi Balcanici: il patrimonio intangibile, il futuro della comunità, la costruzione della pace

Paesaggi Balcanici: il patrimonio intangibile, il futuro della comunità, la costruzione della pace

Alla vigilia (5 dicembre) della Giornata Internazionale del Volontario per lo Sviluppo, istituita con risoluzione 40/ 212 (1985) dall’Assemblea Generale dell’ONU, una riflessione sul valore delle culture per lo sviluppo e per la pace. È possibile delineare,… »

20.11.2019

USA, conflitto israelo-palestinese: In direzione contraria alla pace

USA, conflitto israelo-palestinese: In direzione contraria alla pace

di Tonio Dell’Olio, rubrica Mosaico dei giorni La politica internazionale unilaterale che gli Usa di Trump stanno mettendo in atto è pericolosa. L’ultima trovata di riconoscere come legali gli insediamenti dei coloni israeliani nei Territori palestinesi occupati è una minaccia alla pace, la negazione del diritto internazionale, una mancanza di… »

10.11.2019

Una giornata storica per Berlino. Quando potranno i cileni festeggiare il trionfo della loro rivoluzione?

Una giornata storica per Berlino. Quando potranno i cileni festeggiare il trionfo della loro rivoluzione?

Trent’anni fa, il 9 novembre 1989, il muro di Berlino è caduto dopo una rivoluzione pacifica dei cittadini della Repubblica Democratica tedesca. Non c’è stato alcun intervento militare. Alla vigilia di questa giornata storica, molte persone si sono riunite nella “East Side Gallery”, una parte rimasta invariata del vecchio muro… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.