Brasile

17.05.2020

Le due Arlete di via Alaíde

Le due Arlete di via Alaíde

L’arte cambia la vita delle persone. All’inizio degli anni 40 in via Alaíde, due bambine giocavano in un campetto dopo la scuola. Una Arlete da Silva e una Arlete Fonseca, entrambe figlie di sarte. A quindici anni Arlete da Silva andò a studiare e a lavorare in una radio, mentre… »

10.05.2020

Campagna di regolarizzazione immediata, permanente e incondizionata degli immigrati in Brasile

Campagna di regolarizzazione immediata, permanente e incondizionata degli immigrati in Brasile

Il Gruppo di Base Warmis di Convergenza delle Culture, di fronte all’emergenza sanitaria del Coronavirus invita le organizzazioni, i movimenti sociali, gli immigrati e la popolazione in generale a partecipare e sostenere questa campagna. Migliaia di stranieri non ricevono alcun tipo di aiuto o assistenza sociale perché non sono in… »

08.05.2020

L’educazione popolare nella “svolta digitale” della quarantena

L’educazione popolare nella “svolta digitale” della quarantena

Carlos Mizael, 31 anni, è laureato in Storia all’Università Federale Rurale di Rio de Janeiro e specializzando in Didattica della Storia all’Università Federale di Rio de Janeiro. Mizael lavora come professore di storia volontario presso Ação direta em educação popular (ADEP/Mangueira) nella zona Nord di Rio de Janeiro, nel… »

29.04.2020

Brasile, coronavirus: organizzazioni indigene pubblicano un elenco di richieste

Brasile, coronavirus: organizzazioni indigene pubblicano un elenco di richieste

Le principali organizzazioni ombrello e di sostegno delle popolazioni indigene in Brasile hanno presentato un elenco comune di richieste in cui reclamano maggiore protezione contro il Covid-19. Chiedono che il governo brasiliano fornisca alle stazioni sanitarie delle aree indigene più mascherine protettive, kit per il test del virus… »

27.03.2020

Gli indigeni vanno in isolamento volontario mentre il presidente brasiliano latita

Gli indigeni vanno in isolamento volontario mentre il presidente brasiliano latita

Diverse popolazioni indigene del Brasile hanno annunciato l’intenzione di ritirarsi in isolamento volontario per proteggersi dall’epidemia di corona nel Paese. Dopo due popoli dello stato federale di Maranhão, nel nord-est del Paese, anche gli Ashaninka, nell’ovest del Brasile, hanno deciso di fare questo passo, come riferisce Yvonne Bangert dell’Associazione per… »

26.03.2020

In ricordo di Martinho Lutero, musicista, compositore, direttore di cori

In ricordo di Martinho Lutero, musicista, compositore, direttore di cori

Martinho Lutero ci ha lasciato, in un ospedale di San Paolo, broncopolmonite…. Oggi piangeranno centinaia e centinaia di persone che hanno cantato pendendo dal movimento del suo braccio e della mano, dal suo sguardo, dal suo sorriso. Era capace di mescolare musiche, stili, autori, strumenti. Aveva unito i suoi cori… »

02.03.2020

Scrittori indigeni brasiliani

Scrittori indigeni brasiliani

Sento l’obbligo morale di ricordare un testo che è stato fondamentale per me in funzione del coinvolgimento personale con l’educazione scolastica indigena. Mi riferisco al libro di Daniel Matenho Cabixi, indigeno pareci, il cui titolo è A questão indígena (La questione indigena). Pubblicato a Cuiabá nel 1984 dal CDTI –… »

19.02.2020

Brasile: sciopero dei petrolchimici

Brasile: sciopero dei petrolchimici

Nonostante le recenti perdite delle sue conquiste storiche (con le riforme della legislazione del lavoro e della previdenza sociale), la classe operaia non ha delineato una reazione commisurata all’attacco sferrato dal governo dopo il colpo di stato del 2016. Lo sciopero dei lavoratori petrolchimici, uno dei sindacati più forti e… »

14.02.2020

Lula, il Papa e il ministro dell’economia brasiliano

Lula, il Papa e il ministro dell’economia brasiliano

Mentre Lula in Vaticano abbraccia il papa, Paulo Guedes, il potentissimo ministro dell’economia, parla a un manipolo di investitori della finanza, agli industriali, a quelli che una volta si chiamavano i padroni. Sí, i padroni. Qui i padroni non si sono trasformati in anonimi e inattingibili azionisti, qui i padroni… »

11.02.2020

Brasile: tra libri proibiti, miliziani uccisi e un libraio ebreo

Brasile: tra libri proibiti, miliziani uccisi e un libraio ebreo

Una lista di qurantadue libri: alcuni classici brasiliani, Kafka, Edgar Allan Poe, e, sottolineato, enfatizzato, tutti i volumi di Rubem Alves, educatore libertario, punto di riferimento culturale del Brasile contemporaneo. Il governatore dello stato di Roraima con una circolare ordina che i quarantadue libri siano ritirati dalle scuole per “divulgare… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.